Chi è Grazia Geiger

La mia storia

Sono nata a Tripoli in Libia, dove i mie nonni nel 1930 si sono trasferiti, anzi emigrati, dalla Sicilia.
Il mio cognome da ragazza è Paolino. Racconto la storia nel libro IO SONO NATA A TRIPOLI (self publishing). I miei genitori italiani, si sposano, mio padre in Libia fin da piccolo, mia madre dell’Aquila e hanno 4 figli: io la più grande e i miei tre fratelli.’

L’infanzia l’ho trascorsa in una città ridente e gioiosa, dove 20 mila italiani, facevano da contorno ad una infanzia da sogno. Mare, spiagge, cibo profumato, famiglie operose, la scuola italiana, la lingua araba per alcune ore alla settimana. All’età di 9 anni ci trasferiamo, Mamma e fratelli, in Italia per poter mettere piede stabilmente nella Madre Patria. All’età di 15 anni, siamo tutti ritornati a Tripoli, dove mio padre lavorava stabilmente, e là ho terminato il liceo scientifico, trascorrendo ancora anni di pura felicità.

Nel 1970 siamo stati espulsi tutti noi italiani, dalla Libia e rientrati forzatamente a Roma, dove avevamo per fortuna, una base, di casa e lavoro. Impiegata presso il Ministero dei Trasporti, all’età di 19 anni, mi ero già iscritta all’Università, Scienze Politiche. Intanto (tutto velocemente) mi sposo con Arminio (22 anni) oggi medico, allora studente, e ho il mio primo figlio: Erik.

Studio strenuamente, dopo aver cambiato Facoltà, e scelgo Psicologia, per poter raggiungere un livello di vita che fosse soddisfacente, così come ero abituata e dare seguito a miei sogni. Mi laureo, e subito dopo nasce Daniel. Oggi tutti e due i miei figli sono medici. La passione per la psicologia era nata fin da quando ero adolescente.

Così appena liberata dal lavoro ministeriale, intraprendo la strada, dei corsi professionali, la specializzazione e a lavorare tra la formazione aziendale e l’ambito clinico. Alcuni anni fa ho incominciato a scrivere, e ho trovato soddisfazione nella composizione di racconti, saggi, e anche realizzato il libro autobiografico, che mi ha permesso di ricevere tanti commenti di profughi della Libia, che hanno condiviso la mia stessa esperienza di vita.

Oggi la mia formazione umana e professionale continua, attraverso percorsi di conoscenza, che mi permettono di essere utile e di trarne soddisfazione.

Feedback & RECENSIONI

“Semplicemente la Migliore.”

“Professionalità e profonda conoscienza dell’essere umano permetto alla dott.ssa di essere utile ed efficace nell’accompagnarci nel cammino del cambiamento.”

DELISIO ROBERTO

“Vi consiglio di seguire la Dott.ssa Grazia Geiger Psicoterapeuta – Coach. I suoi interventi sono sempre molto utili ed efficaci . Lasciano spazio a profonde riflessioni e domande interessanti che alimentano nuove opportunità e nuove risposte..”

Federica Iurcovich

Cosa posso far per te?

Come psicoterapeuta posso aiutarti a superare momenti di difficoltà

L’approccio cognitivo comportamentale, favorisce una modalità di intervento che prevede tempi brevi e adatta a vari ambiti del comportamento, sia per le donne in particolare, che per adolescenti, genitori, coppie.
Obiettivo di base è raggiungere soluzioni, riguardo a sintomi che abbiano come base l’ansia: disturbi del sonno, alimentari, difficoltà relazionali, disturbi
psicosomatici in genere ecc.
Il percorso si basa sul qui e ora, partendo dalla comprensione di ciò che accade, il perché, per esplorare aspetti limitanti del proprio modo di pensare, di gestire le emozioni, e promuovere così un repertorio comportamentale positivo, vincente, funzionale.

Come coach posso aiutarti nel tuo processo di crescita personale

Un coach ti accompagna, sostiene e incoraggia, formula le domande potenti che diventano tali grazie alla loro forza evocativa. Per le donne in particolare è un percorso basato sull’empatia, sensibilità, motivazione, autostima.

Posso aiutare la tua azienda ad ottenere i risultati desiderati

Le richieste in ambito aziendale, per il Coaching, riguardano la formazione nel campo delle soft skills, con lo sviluppo delle abilità di comunicazione, sia per team (team coaching) che per interventi individuali One to One.
La comunicazione efficace è il tema di fondo, favorito e sviluppato grazie a strumenti di analisi prima, con assesment specifici, (modello Six Seconds) e strumenti adeguati di seguito.
Gli ambiti di sviluppo sono la leadership, il self branding, il public speaking, il supporto nei passaggi di ruolo, migliorare l’efficacia nella gestione delle risorse, oltre ai programmi di stress management (stress correlato), ampliando così aree legate allo sviluppo nell’ambito della intelligenza emotiva.
Si progettano programmi secondo le richieste di intervento.

VUOI UN COSIGLIO?

Contattami e ti risponderò nel più breve tempo possibile. 

Alcuni dei miei clienti

small_c_popup.png

Entriamo in contatto

Compila il modulo. Ti ricontatterò entro 24/48 ore.